ROCCAGIOVINE

il mulino dell’olio

il mulino dell’olio

il mulino per macinare l’uliva era inizialmente azionato dal cavallo; solo successivamente è sopraggiunta l’energia elettrica

l’osteria

l’osteria

L’osteria, soprattutto quella di Etelia, era il centro del paese; solo per gli uomini, però…

scuola elementare

scuola elementare

la scuola elementare finiva molto presto: la campagna aspettava…

Acquato

Acquato

tutti facevano il vino, con il sottoprodotto dell’acquato, per i bambini

il mulino del grano

il mulino del grano

il mulino per i cereali originariamente era al fiume, dove sfruttava la forza dell’acqua

lavare i panni

lavare i panni

fare la calce era un’operazione complessa; ma anche spettacolare e momento di aggregazione.

la fisarmonica e miss Italia

la fisarmonica e miss Italia

grazie alla prontezze dello zio, Cesare potè comprare una grande fisarmonica, e suonare per la bella Vittoria…

carretto e la vignarola

carretto e la vignarola

per spostarsi, e per spostare le cose c’era solo il carretto. Quello dei signori si chiamava Vignarola, e ci si andava finanche a Roma, a passo di trotto!

il grano e il pane

il grano e il pane

coltivare i campi, raccogliere il grano, macinarlo e cuocerlo al forno; ecco qui la vita di un tempo….

il latte cremoso

il latte cremoso

le grandi mucche riuscivano a donare fino a 35 litri di latte per volta…

il forno comunale

il forno comunale

il forno per cuocere il pane era a disposizione di tutti: bastava prenotarsi..

tabaccaio

tabaccaio

sale e tabacchi; per conoscere anche storie originali legate alle due guerre mondiali…